Restauro
Restauro

 

Ispirati ad un approccio di tipo conservativo, i nostri interventi si distinguono per l’alta professionalità delle tecniche utilizzate e per la dettagliata chiarezza con cui sono documentati. Gli strumenti che giungono nel nostro laboratorio per essere restaurati sono sottoposti, prima di qualsiasi intervento, ad una fase iniziale di documentazione fotografica e ad un attento lavoro di ricerca, che consenta di individuare le corrette modalità di intervento e le tecniche da utilizzare.

Nel corso del restauro il nostro obiettivo è di conservare al meglio le parti originali dello strumento senza perdere nessuna delle informazioni che esso ci riporta riguardo al suo autore, al suo stile ed alle sue tecniche costruttive. La possibilità di riutilizzo dello strumento, soprattutto in caso di strumenti di una certa importanza storica, è attentamente vagliata e, dove possibile inseguita ma cercando di non stravolgere il materiale storico con interventi troppo invasivi.  Ogni fase del restauro è ampiamente documentata e forniamo un’accurata relazione finale, corredata di materiale fotografico, che dia una visione completa e chiara dell’intervento effettuato, delle tecniche impiegate e degli obiettivi.

Alcuni esempi di queste relazioni sono disponibili per il download in questa sezione.